venerdì 15 maggio 2009

boh!!!

Non sono scomparso. Sto solo riflettendo ( parola grossa) sul senso di molte cose - compreso fb e questo blog - ma non è detto che nonostante lo sforzo le nubi si diraderanno. Nel frattempo preferisco tacere per un po', così alla fine della veglia mi guarderò attorno e farò una botta di conti.


21 commenti:

lanoisette ha detto...

io ho fatto una scelta: taglio netto con FB e tempo al blog. nei blog c'è più senso, più vita, più pensiero.

comunque, ti aspettiamo.

Stefano Mina "un onesto pittore riminese" ha detto...

ciao lanoisette, grazie!

morena ha detto...

stefano, non sai quante volte mi sia interrogata sul senso di tutto ciò. ho cambiato così tanti blog finora ma uno lo devo sempre avere. e poi non sarei capace di stare senza scrivere.
non so se ha senso ma è così.

su fb invece, non dico nulla perché ci vado soltanto se ricevo un messaggio. credo sia dispersivo e che tolga tempo al resto di noi.
un abbraccio.

stefano ha detto...

morena, questo è per me un periodo in cui sento il bisogno di far delle verifiche, su molte cose...poi vedremo.
Nel frattempo ti abbraccio
ciao morena
stefano

Anonimo ha detto...

una sosta di riflessione, può essere salutare, ogni tanto. Anche io su face non mi ci trovo, preferisco di gran lunga i blog, dove puoi renderti conto di alcune cose importanti.Mi piace leggerci dentro.
Sono finestre e spesso mi accade di trovare tante cose interessanti come qui da te:)
un saluto,
vincenzo

milvia ha detto...

Ciao, Stefano. Se hai bisogno di riflettere fai bene a farlo, ma poi torna, qui, e magari lascia perdere Face, che non è poi 'sta gran cosa. Molto meglio i blog.

Milvia

morena ha detto...

e ascoltiamo vincenzo e milvia che ne sanno :-)
un bacio, stefano
a presto.
m.

stefano ha detto...

grazie vincenzo, grazie milvia e grazie morena! è bello sapere che ogni tanto gli amici passano a dare un'occhiata alla stanza... chissà la polvere?

un abbraccio a tutti voi
stefano

Anonimo ha detto...

Mami ... con quante p si scrive papi??? (Vauro)

Tu rifletti ... intanto intorno continua a succedere di tutto!!!

Ciao tesssoro!
L

francesco didomenico ha detto...

Ma tu guarda...pensavo la stessa cosa.
Dico: "E' un po' che non giro dai miei amici, potrei perderli?"
Sul web si fanno amici veri, no non li perdi.
Pensate ragazzi, il timore per quel pomeriggio al Tuma's a Roma, alla presentazione "Gregori/Costantini&Falcone: "E se visto fisicamente mi detestano?"
E' bastato un attimo e centinaia di sorrisi, con Evento, Carlotto Sirotti e Silvia (che già conoscevo)e gli altri.
Però Stefano,
tu scateni dei dibattiti, non so se volutamente o per caso (ma tu non fai niente per caso, neanche quando imbratti tele)e c'azzecchi!
...
(sento delle urla: "A cena cazzo!" continuo dopo...)

francesco didomenico ha detto...

...dicevo.
Un po' tutti stanno cominciando a stufarsi di Fb, dopo il primo impatto entusiasmante, questa piattaforma si è dimostrata un puttanaio, uno strumento per frustrati. Certo è anche un veicolo di comunicazione e commercializzazione e se usato così funziona, ma per il resto...
il blog invece è una casa, la casa di qualche amico dove entri, apri il frigo, sorseggi dello champagne e parli del meno, quasi mai del volgare "più".

stefano ha detto...

ciao lucia, lo so bene cacchio!

ciao francesco! eccoti qua ragazzaccio, sentivo la tua mancanza sai...tutto bene?
per rispondere alla tua domanda:niente premeditazione, ma solo la voglia di allontanarmi un po' con la speranza che il caos - per niente calmo - che alberga dentro me si plachi un poco, così da permettermi di vedere da una diversa prospettiva quello che è accaduto, dentro e fuori di me, da quando ho aperto il blog.

Dopo aver dipinto un quadro, prima di ritenerlo ultimato, ho spesso bisogno di allontanarlo dagli occhi per un poco, per dimenticarlo, così da poterlo, successivamente, rivedere con uno sguardo "nuovo", meno condizionato...

p.s. la vostra presenza amici è comunque sufficiente a dare grande valore a questa mia esperienza. Grazie davvero
stefano

morena ha detto...

un bacio in una domenica mattina di pioggia.
quanto vale? :-)

stefano ha detto...

non è male neppure se lo ricevi di pomeriggio... questa mattina me la sono presa tutta - la pioggia - scendendo e salendo dai treni
ciao gentilissima morena

Anonimo ha detto...

per quanto mi riguarda, "pillole" su FB e più spazio nel blog. pensaci, stefano.

ENRICO GREGORI

milvia ha detto...

Ciao, Stefano... Passo ogni tanto per un saluto.
Milvia

stefano ha detto...

ciao enrico, sono d'accordo con te...
però, (c'è sempre un però) le mie erplessità sono altre: quanto mi ha coinvolto (a tutto tondo) questo mondo del web? quanta energia ha assorbito, quanto mi ha dato e quanto mi ha tolto? In questo momento mi sento un sacco vuoto e questa condizione non mi piace particolarmente, anche se c'è sempre la speranza che si possa riempire... prima o poi

p.s. ad essere sinceri, quello che mi ha dato lo so oramai, basta vedere chi ha commentato questo post:-)
un abbraccio
stefano

stefano ha detto...

milvia, quando passi di qua è sempre un grandissimo piacere, purtroppo di questi tempi ho poco da offrire
ciao e buona festa
stefano

cristina bove ha detto...

ciao Stefano, spero che nel frattempo tu abbia riflettuto abbastanza.
io sono a favore del blog, a me ha dato tanto, mi ha permesso di conoscere menti sorprendenti, mi ha recato doni di condivisione e anche opportunità di crescita.
ma non faccio testo, lo so.
fesbuc lo uso sporadicamente, per pochi amici che valgono tanto.
non voglio più chiedermi sa abbia un senso oppure no, e fino a che punto mi conforta.
per tutte le belle persone che sono anche qui presenti, ne vale la pena. sì.
ti aspetto.

stefano ha detto...

ciao cristina, a costo di ripetermi: siete voi pochi amici il vero senso del blog e vi ringrazio per tutti gli stimoli che mi avete dato.

p.s. altroché se fai testo, cara cristina; l'averti conosciuta - anche se solamente attraverso un computer - è stato per me un grandissimo piacere, credimi.
ti auguro una splendida domenica
stefano

lanoisette ha detto...

oh, io ogni tanto passo... :)
un abbraccio.